Oh snap!

Wine&thecity 2013, Napoli

Attenzione!
L'evento che stai visualizzando si è concluso il 25 maggio 2013.
Segnala un altro evento cliccando qui.

scheda evento

Immagine dell'evento

immagine dell'evento Wine&thecity 2013, Napoli

clicca sull'immagine per ingrandire

Tags dell'evento:

Condividi su Facebook

Tipologia evento
Enogastronomia

Quando
dal 21 maggio 2013
al 25 maggio 2013

Dove
Napoli
Napoli
provincia di Napoli

contatti
Dipunto Studio

Sito web dell'evento

Coordinate GPS
lat. 40.8517746 - (40° 51’ 6,39”)
long. 14.2681244 - (14° 16’ 5,25”)

Verifica il meteo che ci sarà durante lo svolgimento dell'evento Wine&thecity 2013, Napoli

Condividi

Dal 21 al 25 maggio 2013 torna a Napoli Wine&Thecity, l’evento diffuso che per quattro giorni porta calici, vini e sommelier in oltre 100 indirizzi della città: palazzi storici, cortili e giardini, boutique, gioiellerie, grandi hotel, atelier d’arte e design partecipano a questa grande “Festa mobile” che mescola al vino la moda, lo shopping, l’arte, la creatività, la musica. Aderiscono a Wine&Thecity con i propri vini circa 70 cantine vinicole nazionali con una selezione di oltre cento etichette tra rossi, bianchi, rosè e bollicine: in ogni tappa il produttore in persona o un sommelier dell’Ais di Napoli racconta il vino e accompagna la degustazione. Il catalogo-guida dell’evento, completamente rinnovato nel formato e nella veste grafica, distribuito gratuitamente in tutta la città, raccoglie tutti gli indirizzi e gli appuntamenti ed è un vademecum prezioso per scoprire atelier di artisti e creativi, piccole boutique indipendenti, nuovi indirizzi della città.

Martedì 21 maggio 2013 alle ore 18.30 il Pan Palazzo delle Arti di Napoli inaugura ufficialmente il percorso con una performance di food art curata da Simona Perchiazzi, con la partecipazione dello chef Pietro Parisi e delle Cuoche in giro, con i vini del Movimento Turismo del Vino della Campania, sulle note del Dj set Lunare Project.

Si prosegue nei 4 giorni successivi con una staffetta di aperitivi, happening e wine party nelle 100 location sparse nei quartieri Chiaia e Centro storico. Per il sesto anno consecutivo, Wine&Thecity invade la città con i suoi stendardi colorati per indicare le location del circuito: aprono al vino le boutique di tendenza e le grandi maison del lusso, le gallerie di design e gli studi di artigiani e creativi, le gioiellerie, i cinque stelle e i boutique-hotel. Aperitivi in negozio, laboratori di scrittura, mostre di design, cene a tema, musica dal vivo, performance culinarie di chef stellati e grandi feste: lo spirito che pervade l’evento e le tante proposte è la contaminazione di generi, luoghi e incontri: il fil rouge è sempre il vino italiano e sullo sfondo la città di Napoli.

Novità di quest’anno sono gli Eventi OFF che precedono e seguono Wine&Thecity aggiungendo contenuti e curiosità e ampliando le date della manifestazione.
Si comincia con le “Degustazioni nomadi a casa di…” il 10, 15 e 17 maggio: 3 degustazioni guidate di vini Top in 3 case private realizzate da architetti napoletani. Solo per 20 partecipanti per serata e rigorosamente su prenotazione. Il format di Datè, in esclusiva per Wine&Thecity, proporrà oltre al wine-tasting, reading sul tema del vino e oggetti di designers emergenti presentati e usati per lo spazio della serata.
Il 18 e il 25 maggio Wine&Thecity arriva anche sul mare con Wine&Thesea, una novità assoluta per gli amanti del mare, della natura e dell’archeologia subacquea: l’Associazione Italiana Sommelier Napoli, l’Associazione Kayak Napoli e CSI Gaiola Onlus per la prima volta insieme propongono un fitto programma di itinerari tra terra e mare con degustazione dei vini delle vigne metropolitane partenopee e dei Campi Flegrei con escursioni in kayac, snorkeling e visite guidate al Parco Sommerso della Gaiola.
Tra il 16 e il 20 maggio, il collettivo femminile Semmai Factory segnerà il territorio urbano con il progetto d’arte urbana Social Drink: una serie reiterata di piccole opere in plastica e tessuto imbottito, a forma di calice, dialogherà con gli elementi urbani comuni creando un incontro spiazzante tra opera e pubblico. Si tratta di un’installazione diffusa in più punti della città, a circa cinque metri da terra, che evoca il senso fondamentale del gesto del brindare e l’importanza che il vino ha da sempre.
Infine, va ad arricchire il percorso OFF anche la mostra aperitivo di Marianna Vitale, Una Stella Michelin, di Sud Ristorante che il 26 maggio propone un ultimo rendez vous di Wine&thecity con una inedita performance d’arte e cibo con il collettivo Semmai Factory a cura di Simona Perchiazzi.

Alla creatività messa in moto da Wine&Thecity è dedicato il Premio Nazionale Convivium Design istituito quest’anno con Pastificio dei Campi di Gragnano e con la direzione scientifica dell’Associazione per il Design Industriale sezione Campania. Riservato ai designer e progettisti under 40, il Premio si avvale di una giuria nazionale (composta da Alfonso Iaccarino, chef del celebre Don Alfonso 1890, Salvatore Cozzolino, Presidente dell’Adi Campania, Giuseppe Di Martino del Pastificio dei Campi, Carlo Forcolini, designer e Angelo Crespi, giornalista) che valuterà i migliori progetti creativi intorno al cibo, al vino, alla tavola.

Come ogni anno, infine Wine&Thecity si impegna nel sociale e quest’anno sostiene la Onlus TuttiColori attiva nel quartiere Sanità di Napoli attraverso la campagna di raccolta tappi di sughero SALVA IL TAPPO!, che affianca la campagna ETICO, ideata da Amorim Cork Italia e promossa a livello regionale da Claudia de Rosa.

Con il patrocinio di Comune di Napoli e Movimento del Turismo del Vino Nazionale.
Con la partecipazione di Camera di Commercio di Napoli attraverso l’Azienda Speciale Agripromos

Il programma è in continuo aggiornamento.
Seguiteci su Facebook o sul www.wineandthecity.it

Wine&theCity è un marchio registrato. Nasce nel 2008 da un’idea di Donatella Bernabò Silorata come Fuori salone del vino di Vitignoitalia, il grande wine-show dedicato ai vini e territori vitivinicoli italiani che si tiene a Castel dell’Ovo dal 2 al 4 giugno 2013. È un progetto di Dipunto studio e DSL comunicazione.

Evento segnalato da: manuela giordano

Le informazioni relative all'evento riportato in questa pagina sono state reperite su internet o fornite dagli organizzatori.
È opportuno verificare date, orari e programmi, che potrebbero essere errati o soggetti a modifiche dell'ultima ora, prima di recarsi nella località della manifestazione.

Le coordinate GPS relative all'evento sono generate da un sistema automatizzato. Nel caso in cui la location non viene individuata, vengono proposte le indicazioni GPS del centro città dove si svolge la manifestazione.

Scrivi il tuo commento

Hai partecipato a questo evento?
Scrivi un commento con le tue impressioni e consigli!