Forte di Bard — Bard

Il Forte di Bard è uno dei migliori esempi di fortezza di sbarramento di primo Ottocento, rimasto fino ad oggi pressoché intatto.

Costituito da tre principali corpi di fabbrica posizionati su diversi livelli, rispettivamente tra i 400 e i 467 metri: partendo dal livello più basso troviamo l’Opera Ferdinando, per proseguire con il livello intermedio, l’Opera Vittorio, e salendo a quello più alto, l’Opera Carlo Alberto: complessivamente si contano un totale di 283 locali.

L’Opera Ferdinando, al momento è l’unico spazio non visitabile, mentre l’Opera Mortai, collocata alle spalle, e l’adiacente Polveriera ospitano i locali destinati ai laboratori didattici.

L’Opera Vittorio, come detto il livello intermedio del complesso, ospita al suo interno un interessante percorso interattivo dedicato ai più giovani: Le Alpi dei Ragazzi, una nuova modalità di avvicinamento all’alpinismo in cui ci si può cimentare in un’ascensione virtuale al Monte Bianco.

La parte più imponente delle tre opere è formata da una cinta su cui si appoggiano tutti i fabbricati e che racchiude al suo interno l’Opera di Gola, con il relativo cortile, posta a difesa del lato sud, e l’Opera Carlo Alberto con il grande cortile quadrangolare della Piazza d’Armi. Il primo piano dell’Opera ospita il Museo delle Alpi. Al piano terra si affacciano gli spazi dedicati alle mostre temporanee e lo spazio Vallée Culture.

Sempre all’interno dell’Opera Carlo Alberto si trovano le Prigioni, 24 celle di detenzione disposte lungo quattro sezioni. Le anguste celle dove venivano rinchiusi i prigionieri hanno dimensioni molto ridotte, circa 1,3X2 metri.

Il Forte è servito da una strada esterna, sul lato sud, che permette di accedere al cortile dell’Opera di Gola, e da una strada interna che, con stretti tornanti sorretti da possenti muraglioni, risale il pendio opposto rivolto a nord e consente di accedere all’Opera Carlo Alberto e all’area delle Scuderie, anch’essa adibita a sede di mostre temporanee. Entrambi i percorsi sono pedonali.

La sommità della rocca e quindi della fortezza è facilmente raggiungibile grazie ad avveniristici ascensori panoramici che dal Borgo di Bard, ai piedi del Forte, consentono l’accesso alla parte più alta del polo culturale.

Orari di apertura e prenotazioni al Forte di Bard

Fare riferimento al sito ufficiale del Forte di Bard per avere gli orari di apertura o prenotare una visita e visualizzare le tariffe aggiornate.

Luogo accessibile a tutti

Il Forte di Bard è un luogo accessibile a tutti i livelli dalle persone disabili grazie alla presenza di ascensori e rampe per carrozzine. Dal parcheggio pluripiano alla base della rocca si accede alla partenza Ascensori Panoramici dall’ascensore interno al parcheggio. Dal piano 2 del parcheggio, tenere la sinistra e accedere all’edificio di Accoglienza tramite l’ascensore di servizio. Proseguire la salita alla rocca attraverso i tre ascensori panoramici. Giunti all’arrivo del terzo, proseguire a sinistra seguendo le indicazioni Biglietteria e accedere al quarto ascensore che porta alla stessa.